• Russamento e apnea notturna
  • Russamento e apnea notturna
  • Russamento e apnea notturna
  • Russamento e apnea notturna
  • Russamento e apnea notturna
  • Russamento e apnea notturna

Che cosa significa russare?

Per la maggior parte delle persone russare significa dormire profondamente.
Per altre il russamento costituisce un problema serio. Chi russa è spesso solo, ma non è da solo: il 60% degli uomini e il 40% delle donne oltre i 60 anni, il 10% degli uomini e il 5% delle donne intorno ai trent’anni, russano. Molti di questi neppure lo sanno.

Se il russare sta rovinando la sua salute, la sua vita di relazione o addirittura la sua esistenza, la soluzione più semplice è ricorrere all’aiuto del suo dentista.

Un adulto su quattro è affetto da OSAS
(sindrome delle apnee del sonno)

Esistono molti dispositivi orali costruiti in materiale plastico biocompatibile, da portare solo durante il sonno, che mantengono in posizione anteriore la mandibola liberando le vie respiratorie.
In questo modo, senza bisogno di ricorrere alla chirurgia O a terapie invasive, l’odontoiatra è in grado di personalizzare la sua placca ed eliminare il suo problema. La scelta del tipo di dispositivo è legata alla sua problematica specifica. Ogni dispositivo è specificatamente creato sulla forma dei suoi denti, può essere regolato direttamente dal paziente sino ad ottenere la scomparsa del russamento. Non interferisce con la respirazione e assicura un immediato sollievo.
In quasi tutti i pazienti il dispositivo è ben tollerato.

L’OSAS è la più comune causa di sonnolenza diurna – leggi le ultime novità sulla OSAS

Perché si russa?

Durante il sonno,  le vie respiratorie, a causa del rilassamento della lingua e del velopendulo, si restringono. Durante la respirazione, viene prodotta una vibrazione della parte molle del faringe che causa la produzione dei rumori tipici del russare.
La mandibola in posizione rilassata sposta posteriormente la lingua nella faringe, provocando il restringimento delle vie respiratorie O persino la chiusura delle stesse. I dispositivi antirussamento mantengono la mandibola in posizione avanzata E aumentano l’apertura delle vie respiratorie posteriori.

Schermata 2017-12-04 alle 12.53.40Sintomatologia

  • Russamento – Bruxismo
  • Stanchezza al risveglio
  • Cefalea – Irritabilità
  • Deficit cognitivo di memoria
  • Demenza
  • Disagio relazionale – problemi di coppia
  • Impotenza
  • Sonnolenza diurna
  • Svogliatezza
  • Colpi di sonno – incidenti stradali

Quadri clinici associati

  • Obesità- diabete- ipercolesterolemia-ipertensione- infarto-cuore polmonare-
    aritmie-arteriosclerosi-ictus-depressione –demenza
  • Impotenza
  • Reflusso gastroesofageo
  • Alterazioni posturali

Complicanze

  • Ipertensione
  • Aritmie
  • Insufficienza cardiaca
  • Ischemia-infarto
  • Ictus
  • Iprtensione polmonare
  • Cuore polmonare

 

ESEMPI DI DISPOSITIVI ANTIRUSSAMENTO

Prendi contatto con lo studio Pasdera Feramosca per una valutazione della tua situazione

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Il tuo telefono (richiesto)

Il tuo messaggio

 

consigliCONSIGLI UTILI

  • Controllare il peso: l’obesità aumenta il rischio di Osas
  • Ridurre l’assunzione di alcolici
  • Fare attività sportiva
  • Dormire sul fianco